LODI VECCHIO
Basilica di San Bassiano


Collocata in un suggestivo scenario, la chiesa è fatta erigere dal vescovo Bassiano nel 374 in occasione della nascita dell'antica Lodi all'inizio della via Francigena.
Secondo le cronache di Anselmo da Vairano alla consacrazione della Basilica sono presenti Sant'Ambrogio e San Felice, rispettivamente vescovi di Milano e Como.
Nel 413 il corpo di San Bassiano viene sepolto nella Basilica che ne assume il nome. Nei secoli conserva alcune reliquie degli apostoli, da qui il nome "Basilica dei XII apostoli" o "Basilica Apostolorum".
L'11 giugno del 1875 è divenuta monumento nazionale per decreto ministeriale.

Le sue forme attuali risalgono all'età romanica, con alcune modifiche risalenti ai primi decenni del Trecento, fra cui la facciata gotica in cotto caratterizzata da bifore "a cielo aperto".
La Basilica di San Bassiano, preziosa testimonianza dell'architettura romanico-lombarda, è sita lungo un'importante strada di pellegrinaggio da Bordeaux alla Terrasanta, la via Burdigalese (da Bordeaux) o Palmaria (erano chiamati Palmari i pellegrini che tornavano dalla Terrasanta portando come testimonianza del loro viaggio un ramo di palma).
Pregevoli affreschi e rilievi risalenti alla prima metà del '300 sono contenuti all'interno.

 
Muse